Restauro macchina da cucire "Singer"

un lavoro abbastanza impegnativo 
la macchina si presentava così all'inizio del lavoro




inizio a smontare tutto e a carteggiare,sia la base in ferro che il top




finita la cartegiatura, il secondo passo fondamentale è soffiare tutti i fori.
successivamente si passa al trattamento con anti tarlo e chiudere tutto per una decina di giorni.


mentre l'anti tarlo fa il suo lavoro,inizio col rimuovere tutta la vernice vecchia 
l'ideale era avere una sabbiatrice, i tempi di riducevano notevolmente...però pazienza ! olio di gomito!!!








due mani di rimuovi ruggine 



finito di agire il prodotto,si passano 2/3 mani di antiruggine minio di piombo





fatto asciugare per 24 ore, possiamo smaltare (ho utilizzato il grigio ferromicaceo)



lucidatura di tutti i bulloni e viti, un esempio prima e dopo


verniciatura del top






montaggio della struttura e finitura finale 







lavoro finito












Commenti

  1. bellissima!
    ti chiedo come hai pulito le parti in metallo del corpo macchina?cioè la ruota posteriore e le fascette di metallo dove passa l''ago.
    grazie

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Rimanere uniti

Mobile soggiorno,in noce tanganica